“Un passo indietro”

Un metodo fatto di libertà, condivisione e informalità.

Affronteremo le vostre preoccupazioni personalizzando il nostro servizio da coppia a coppia prima ancora di arrivare al grande giorno… niente schemi standard, pose standard e disagi standard!

Click Art Un passo indietro un metodo fatto di libertà, condivisione e informalità
Click Art fa “Un passo indietro” e mette al centro gli sposi, per garantire che possano vivere bene l’esperienza e rimanere se stessi.
Click Art Un passo indietro un metodo fatto di libertà, condivisione e informalità
Click Art Un passo indietro un metodo fatto di libertà, condivisione e informalità
Il giorno del matrimonio sarete liberi e autonomi ma… seguiti a vista e con discrezione da tutto il team che lavorerà senza intralciarvi e a disposizione anche degli ospiti… il tutto con il controllo attento di tempi senza che voi ve ne accorgiate e preoccupate…

A differenza del fotografo che ruba tempo all’evento, trattiene gli sposi lontano, si focalizza sul suo stile preimpostato e adotta in ogni occasione la stessa sequenza fotografica, Click Art, con il suo metodo “Un passo indietro”, mette da parte lo stereotipo del “fotografo di matrimonio protagonista” per portare la coppia al centro dell’esperienza…

“Un passo indietro” vi garantisce la libertà di essere voi stessi e godervi a pieno il vostro evento, sapendo di poter sempre contare sul nostro supporto costante e sulla nostra presenza, sia prima che durante il giorno del matrimonio.

Ci conosceremo, affronteremo le vostre preoccupazioni personalizzando il nostro servizio, si arriverà al giorno del matrimonio con la serenità di sapere di essere liberi.
Creiamo progetti totalmente personalizzati, per rispondere alle vostre esigenze specifiche attraverso una serie di step.

PROGETTO da ORGANIZZARE

Cosa accade dopo la firma del contratto…

A differenza dei fotografi che si limitano a conoscerti in appuntamento per poi risentirti a ridosso dell’evento, giusto per il check degli orari, noi ci teniamo a essere presenti durante tutti i preparativi.

Sono tante le domande e i dubbi che affollano la mente degli sposi prima del grande giorno: come gestire gli orari della giornata, quali sono le tappe organizzative, come coordinare al meglio tutti i fornitori selezionati.

Il fotografo è l’unico professionista presente in ogni fase della giornata, ne conosce a fondo le dinamiche, tutte le sfaccettature e deve saper gestire al meglio le interazioni con gli altri professionisti. Proprio per questo, siamo felici di offrire la nostra guida e assistenza diretta e continuativa alle coppie, durante tutto il periodo che precede le nozze. 

Click Art PROGETTO da CONDIVIDERE Prima dell’evento

PROGETTO da CONDIVIDERE

Prima dell’evento…

Click Art PROGETTO da ORGANIZZARE​ Cosa accade dopo la firma del contratto

Ci teniamo a farvi sapere cosa c’è dietro la medaglia, cosa significa davvero costruire un servizio fotografico su misura per voi. Ogni vostra scelta sul dove fare le foto, sul quando, deve essere serena e consapevole. Valutiamo insieme varie proposte, ne analizziamo pro e contro e vi diamo tutte le informazioni necessarie perchè voi possiate decidere serenamente come organizzare al meglio la giornata tenendo presente non solo il servizio fotografico, ma tutti i momenti dell’evento.

Quando la mattina delle nozze suoneremo il campanello non saremo degli sconosciuti visti un paio di volte, ma dei volti amici pronti a guidarvi, farvi divertire, mettervi a vostro agio e raccontare le vostre emozioni più sincere.

PROGETTO da VIVERE

Il grande giorno “Ci facciamo in 4”

Molti fotografi lavorano da soli con il videomaker. In questo modo, è inevitabile imporre agli sposi orari serrati e ritmi stretti, offrendo tra l’altro un unico punto di vista narrativo.

Se consideriamo per esempio anche solo le fasi iniziali della giornata, ecco cosa accade:

  • Lo sposo dovrà prepararsi molto in anticipo per lasciare poi il tempo al fotografo di raggiungere la casa della futura sposa.
  • I momenti di emozione e attesa prima della cerimonia a casa dello sposo, verranno persi
  • E ancora, all’arrivo dello sposo nel luogo della cerimonia, non ci sarà nessuno a ritrarlo, né a immortalare le emozioni degli invitati. Volti ed emozioni che sposo e sposa non vedranno mai.

 

Attimi preziosi e irripetibili che non diventeranno ricordi. E siamo solo alle battute iniziali della giornata! In realtà tutto il matrimonio diventa, in questo modo, un evento condizionato dalle esigenze del fotografo e del suo stile, che spesso, oltre a non godere dell’ubiquità, tende a dirigere gli sposi a comando per essere certo di portare a casa il risultato.

Per evitare tutto questo e lasciare gli sposi liberi di assaporare ogni momento senza stress né pressioni, senza perdersi nulla, noi abbiamo deciso di lavorare in squadra con un team di 2 fotografi e 2 videomaker. “Farci in 4” vi dà la possibilità di vivere tutte le emozioni del matrimonio, senza perdere alcun istante, con i vostri tempi, con la garanzia di un racconto spontaneo e sincero.

E ci teniamo a fare tutto questo divertendoci insieme, con spensieratezza e leggerezza perché gli sposi possano sorridere e godere davvero ogni istante di una giornata unica e irripetibile.

Non ci facciamo sfuggire quello che accade intorno a voi, andiamo a cogliere tutti i dettagli e le emozioni di parenti ed amici, ci occupiamo di tenere sotto controllo gli orari.

Click Art fotografia PROGETTO da VIVERE​ Il grande giorno Ci facciamo in 4
004_CosaFacciamo_001 Click Art fotografia PROGETTO da VIVERE​ Il grande giorno Ci facciamo in 4 Andrea&Mariangela_236

PROGETTO da RICORDARE

Dopo il grande giorno..

Click Art fotografia PROGETTO da RICORDARE Dopo il grande giorno

Dopo l’evento ci dedichiamo insieme a voi alla scelta e creazione dell’album e alla realizzazione del film di nozze. Questa lavorazione viene gestita internamente al nostro studio, con il nostro diretto controllo.

Chi vi ha conosciuto e ritratto il giorno delle nozze, è referente anche di questa fase. In questo modo saprà cogliere sfumature e dettagli importanti, grazie al fatto di averli vissuti insieme a voi. Una sensibilità che una figura esterna al Team non potrebbe avere. In questo modo desideriamo e garantirvi uno storytelling coerente ed emozionale, che sia davvero capace di rappresentarvi e farvi rivivere tutte le emozioni del matrimonio.